Biblioteca elettronica gratuita

Il Poeta tra chiesa e impero. Una storia del pensiero dantesco - Leonardo Sebastio

Potete trovare qui Il Poeta tra chiesa e impero. Una storia del pensiero dantesco pdf libro

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 24/01/2007
DIMENSIONE: 4,36
ISBN: 9788822256270
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Leonardo Sebastio

Descrizione:

Dante poneva alla base del suo pensiero l'idea di un sapere come prodotto sociale e il principio che "ciascuno uomo a ciascuno uomo naturalmente è amico";da ciò scaturiva un dovere di solidarietà per chi facesse professione di sapienza: questi doveva collocare il suo sapere e se stesso nella società e nella gerarchia che da Dio giunge al mondo sublunare. Il IX canto del Purgatorio è nodale, costituendo un momento culminante nella teoria etico-politica del Poeta.

...i Dante. Dante ha sempre voluto evidenziare la divisione tra potere temporale e potere spirituale, il primo gestito dall'autorità imperiale, il secondo affidato alla Chiesa ... Il Poeta tra chiesa e impero. Una storia del pensiero ... ... . Per il rapporto tra l'I. e la Chiesa, si veda: M. Barbi, Impero e Chiesa, in " Studi d. " XXVI (1942) 9 ss.; M. Maccarrone, Il terzo libro della Monarchia, ibid. XXXIII (1956) 1-142; B. Nardi, Intorno ad una nuova interpretazione del terzo libro della Monarchia dantesca, in Dal Convivio alla Commedia, cit., 151-313. Dante Alighieri, o Alighiero, battezzato Durante di Alighiero degli Alighieri e anche noto con il solo nome Dante, della famiglia Alighieri (Firenze, tra il 21 m ... Il Poeta Tra Chiesa E Impero - Sebastio Leonardo | Libro ... ... ., 151-313. Dante Alighieri, o Alighiero, battezzato Durante di Alighiero degli Alighieri e anche noto con il solo nome Dante, della famiglia Alighieri (Firenze, tra il 21 maggio e il 21 giugno 1265 - Ravenna, notte tra il 13 e il 14 settembre 1321), è stato un poeta, scrittore e politico italiano.Il nome "Dante", secondo la testimonianza di Jacopo Alighieri, è un ipocoristico di Durante; nei ... A quell'impero che ebbe lo spagnolo come lengua compañera, soprattutto in America Latina, Dante - forse il poeta cristiano per eccellenza - ha avuto la duplice sorte di una costante e sotterranea influenza nel modo in cui un numero cospicuo di scrittori e di artisti ha fatto ricorso a temi e motivi della Commedia o anche della Vita Nova, ma anche di una relativamente scarsa attenzione a ... Di fronte all'ideale cristiano di una Chiesa universale, il Poeta vuol ergere l'ideale umano ghibellino o cesarista, di un impero universale sotto l'autorità di un solo imperatore, che doveva svolgere il ruolo che il Papa svolgeva nella Chiesa. Il fiorentino prende dalla Chiesa l'ideale di una cristianità universale e lo laicizza....