Biblioteca elettronica gratuita

La massoneria nella grande guerra - A. A. Mola

Il migliore La massoneria nella grande guerra Il file PDF può essere trovato qui

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 15/07/2016
DIMENSIONE: 7,2
ISBN: 9788899376604
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: A. A. Mola

Descrizione:

Con la conflagrazione europea del 1914 le Massonerie degli Stati in lotta si schierarono con i rispettivi governi. In Italia le 2 organizzazioni massoniche, il Grande Oriente e la Gran Loggia d'Italia, sino ad allora avevano predicato pace e fratellanza. Dall'agosto 1914, invece, il GOI chiese la guerra contro l'impero d'Austria per completare il Risorgimento. Con l'intervento anche la GLdI condivise l'impegno per la vittoria. Ma la guerra generò il trionfo degli ideali massonici? Essa, in realtà, rafforzò correnti di pensiero ostili alla massoneria. Le ripercussioni della Grande Guerra sulla massoneria italiana sono esaminate dai saggi di Adilardi, Caldarelli, Carrara, Combes, Dondoli, Ferraioli, Benimeli, Fucini, Gabricci, Guanti, Mola, Nardacci, Perna, Pruneti, Rabbia, Ricci, Sangiorgi, Zarattini e Zarcone presentati in 2 Convegni della Gran Loggia d'Italia (Piombino e Roma, 2015). Dopo 4 anni di massacri, il conflitto ebbe una conclusione militare. Molto più arduo il bilancio politico e sociale. Forse avevano visto lungo i fautori della neutralità "vigile e armata", che puntavano alla soluzione diplomatica del contenzioso tra gli Stati: l'antico sogno di Giuseppe Garibaldi.

...eristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! La massoneria nella grande guerra è un libro di Mola A ... La massoneria nella grande guerra, BastogiLibri, Trama ... ... . A. (cur.) pubblicato da BastogiLibri , con argomento Massoneria; Guerra mondiale 1914-1918 - ISBN: 9788899376604 Mafia, è guerra nella Massoneria E la loggia lascia il Grande Oriente. ... "La loggia Giordano Bruno abbandona il Grande Oriente d'Italia". LA MASSONERIA TARANTINA NELLA GRANDE GUERRA Miti e teorie sulle origini Prime fonti massoniche. Ognuno dei primissimi testi massonici contiene qualche sorta di storia del mestiere, o gilda, della massoneria. La più antic ... La massoneria nella grande guerra, BastogiLibri, Trama ... ... . Ognuno dei primissimi testi massonici contiene qualche sorta di storia del mestiere, o gilda, della massoneria. La più antica opera di questo tipo, il Manoscritto regio, databile tra il 1390 e il 1425, ha una breve storia nell'introduzione, in cui si afferma che il "mestiere della massoneria" iniziò con Euclide in Egitto, e arrivò in ... Wiston Churchill (1874 - 1965), celeberrimo statista britannico, vinse il Nobel per la letteratura nel 1953 per la sua monumentale opera storica La seconda guerra mondiale. Era stato iniziato in Massoneria nella loggia Studholme n. 1591 il 24 maggio del 1901. Massoneria: i muratori in guerra. ... la 'famiglia' massonica più presente nella ... Quello che è certo è che la trama della presenza liberomuratoria nella Penisola ebbe un ruolo di grande ... Massoneria e totalitarismi nell'Europa tra le due guerre è un libro di Marco Cuzzi , Santi Fedele , Marco Novarino pubblicato da Franco Angeli nella collana Temi di storia: acquista su IBS a 27.00€! La grande maggioranza dei massoni fascisti rimase nel partito, senza tuttavia dimettersi dalla massoneria. Tuttavia destarono clamore le dimissioni dal partito fascista del generale Luigi Capello, già alto dignitario del G.O.I. (il Grande Oriente d'Italia, la principale organizzazione ufficiale della massoneria nel nostro Paese). L'aborto per i massoni, ha un significato esoterico profondo: è il sacrificio cruento di sangue innocente offerto al Principe di questo mondo, Satana, il vero dio della Massoneria, qualificato come Gadu o Ente Supremo, per nascondere ai profani le vere finalità della setta, come ebbe a sottolineare il grande giurista cattolico e controrivoluzionario francese vissuto tra il '700 e l'800, il ... La Massoneria italiana nella prima guera mondiale". Marco Severini (Università di Macerata) esporrà "Il fronte davanti casa: la Marche e la Grande Guerra". Moreno Neri (Filologo e saggista ... Nell'area tedesca si affermò la massoneria chiamata della Stretta osservanza, di carattere spirituale, a cui si affiancarono nel 1776 le logge degli Illuminati di Baviera, che professavano idee materialiste ed egualitarie. Nel 1773 in Francia fu fondato il Grande Oriente, caratterizzato da una struttura più democratica. Ulteriori evoluzioni La Massoneria nella Grande Guerra e le bombe sulle Marche TOLENTINO - A Biumor sabato si parla del ruolo della Libera Muratoria e dei bombardamenti in Regione 20 Novembre 2014 - Ore 19:49 ... A guerra finita è il gran maestro Ernesto Nathan che, sulla scia della proposta del presidente Usa Wilson di dare vita ad una Lega della Nazioni, chiarisce cosa in concreto l'ordine intenda quando parla di libertà e fratellanza: "se nell'India il numero dovesse essere predominante sulla coltura, le poche centinaia di mila inglesi sarebbero sommersi dai 200 milioni di indiani; se il ... Mafia, è guerra nella Massoneria E la loggia lascia il Grande Oriente. ... "La loggia Giordano Bruno di Termini Imerese abbandonal'istituzione massonica del Grande Oriente d'Italia ... La massoneria italiana nella Prima guerra mondiale Marco Cuzzi . Milano, Le Monnier, 398 pp., € 28,00 2017. Non è la prima volta che si affronta il tema, complesso e delicato, del ruolo della massoneria italiana nella Grande guerra; ma è la prima volta che lo si affronta in termini completi, basandosi ......