Biblioteca elettronica gratuita

Il gatto di Baudelaire e altri gatti poetici. Testi originali a fronte - F. Venturi

Godere Il gatto di Baudelaire e altri gatti poetici. Testi originali a fronte F. Venturi libri epub lettura libera

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 21/02/2019
DIMENSIONE: 10,22
ISBN: 9788893461368
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: F. Venturi

Descrizione:

Da sempre gatti e libri sono andati piuttosto d'accordo, da sempre il gatto ha avuto e ha influenza sull'animo umano: un animale affettuoso eppure indipendente, capace di infondere amore e compagnia, ma spesso distaccato e opportunista. Questa sua enigmatica duplicità lo ha reso protagonista delle pagine di molti libri, delle storie di numerosi grandi narratori. I gatti, dunque, adorano i libri e sono molto amati dagli scrittori. «I gatti creano l'illusione di metterti in contatto con il mondo di sotto, il mondo dell'inconscio, dell'intangibile» dice Nicola Lagioia, «e il rapporto che si crea tra lo scrittore e la propria scrittura non è distante dal rapporto tra lo scrittore e il proprio gatto, perché anche la scrittura non è facilmente addomesticabile.» Tra i poeti, in virtù delle numerose poesie che ai gatti ha dedicato, Charles Baudelaire è forse il primo a venire in mente: in verità il gatto è protagonista delle poesie dei più grandi poeti della letteratura mondiale. In effetti non si possono non citare, tra i francesi, Michel de Montaigne, Victor Hugo, Alexandre Dumas, Emile Zola, Guy de Maupassant, Théophile Gautier, Pierre Loti, Jules Renard, Colette, Apollinaire, Rostand. Ma il catalogo degli scrittori che hanno dedicato ai propri gatti un loro testo si estende e si arricchisce con Yeats, Eliot, Burroughs, Bohumil Hrabal Doris Lessing, Neruda, Jun'ichiro, Tanizaki e, tra gli italiani, Giorgio Manganelli, Alberto Bevilacqua, Gina Lagorio, Emilio Cecchi, Elsa Morante, Elémire Zolla. In questo volume si potranno leggere numerose poesie che alcuni tra i maggiori poeti della letteratura mondiale hanno dedicato all'amico felino. Tutte le voci internazionali sono presentate con testo originale a fronte. Molte traduzioni sono state effettuate dal curatore dell'antologia, altre sono state riproposte dai repertori nei quali le opere sono state individuate, che spesso non riportavano il nome del traduttore. Anche per queste poesie, per quanto possibile, si è provveduto a rivedere e ammodernare la traduzione.

...ri gatti poetici. Testi originali a fronte de Venturi, F ... Il gatto di Baudelaire e altri gatti poetici. Testi ... ... .: ISBN: 9788893461368 sur amazon.fr, des millions de livres livrés chez vous en 1 jour Charles Baudelaire - Il gatto Vieni, mio bel gatto, sul mio cuore innamorato; ritira le unghie nelle zampe, lasciami sprofondare nei tuoi occhi in cui l'agata si mescola al metallo. Quando le mie dita carezzano a piacere la tua testa e il tuo dorso elastico e la mia mano s'inebria del piacere di palpare il tuo corpo elettrizzato, Dopo aver letto il libro Il gatto di Baudelaire e altri gatti di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per qu ... Il gatto di Baudelaire e altri gatti poetici. Testi ... ... . L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad ... Il gatto Vieni, mio bel gatto, sul mio cuore innamorato; trattieni le unghie della zampa, e lasciami sprofondare nei tuoi begli occhi striati di metallo e d'agata. Quando le dita indugiano ad accarezzare la tua testa e il dorso elastico e la mano s'inebria del piacere di palpare il tuo corpo elettrico, vedo la mia donna in spirito. Il suo sguardo Tempo Libro Srl - sede legale: Via Lazzaro Palazzi, 15 - 20124 Milano (MI) P.IVA 10998000151 - Reg. Imp. di 10998000151 - R.E.A. Milano 1425685 Capitale sociale €13.000,00 interamente versato Il gatto di Baudelaire e altri gatti è un libro a cura di A. Paronuzzi pubblicato da Franco Muzzio Editore nella collana Nature: acquista su IBS a 17.00€! Charles Baudelaire (1821-1867) ci aveva già ammaliati con la sua poesia Il gatto.In quel bel testo, il poeta faceva un paragone tra gli occhi delle donne e quelli dei felini. Ora nella poesia dal titolo simile ma al plurale - I gatti - Baudelaire afferma che le pupille dei gatti sono mistiche.Del resto è vero che i gatti riescono a vedere ben al di là di quanto noi limitati esseri umani ... Il Gatto Di Baudelaire E Altri Gatti è un libro di Paronuz...