Biblioteca elettronica gratuita

Paziente nota. Storia di una bipolare - Luigia Sgro

Luigia Sgro libri Paziente nota. Storia di una bipolare Epub sarà disponibile per te quando ti registri sul nostro sito web

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 15/04/2011
DIMENSIONE: 6,18
ISBN: 9788865952054
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Luigia Sgro

Descrizione:

...epressione bipolare) è un disturbo dell'umore che colpisce circa il 3% delle persone nell'arco della vita, sebbene circa il 5-10% della popolazione generale soffra di disturbi della sfera affettiva ... Paziente nota. Storia di una bipolare: Amazon.it: Luigia ... ... . È un disturbo complesso, difficile da riconoscere, anche perché il quadro clinico è ... Storia del Disturbo Bipolare La storia del Disturbo Bipolare ha inizio nella Grecia classica. Il primo a descrivere la melancolia e la mania come due aspetti della stessa malattia è stato Areteo di Cappadocia nel I secolo a.C. Il concetto moderno di disturbo bipolare nasce in Francia con i lavori di Farlet sulla folie circulaire (1851, 1854) e di Baillarger (1854) sulla folie à double forme. disturbo bipolare del tip ... Disturbo Bipolare e decadimento cognitivo: correlazioni ... ... .C. Il concetto moderno di disturbo bipolare nasce in Francia con i lavori di Farlet sulla folie circulaire (1851, 1854) e di Baillarger (1854) sulla folie à double forme. disturbo bipolare del tipo di quelle postemi dal mio paziente. La seconda è il "Manuale di psicoeducazione per il disturbo bipolare" di Colom e Vieta (Fioriti, Roma, 2004), che più direttamente si dà il compito di informare e di addestrare, tramite gli operatori, pazienti e familiari (e - perché no? la storia di Daniele e la sua analisi della malattia è degna di nota. Bisogna dire che non tutte le persone che si ammalano di disturbo bipolare son in grado di fare un analisi di questo tipo. e di raggiungere quindi questi livelli di consapevolezza. tuttavia questa riflessione puo essere utile nei gruppo di auto aiuto di persone che soffrono di disturbo e i loro familiari nonche gli ... Disturbo bipolare non altrimenti specificato (NAS). Si verifica quando il paziente presenta i sintomi del disturbo bipolare, ma non è classificabile in base ai criteri per cui si diagnostica il tipo 1 o 2. Ciclotimia. È diagnosticato ai soggetti che per due anni presentano i sintomi del disturbo bipolare, ma di lieve entità. Un paziente su tre con disturbo bipolare ha una storia di tentativi di suicidio, e il tasso annuo medio di suicidi è di 0,4%, che è da 10 a 20 volte superiore a quello della popolazione generale. La fascia di età più a rischio per il suicidio è compresa tra i 15 e i 25 anni. Storia famigliare Il disturbo bipolare tende ad avere un andamento famigliare. I bambini con un genitore o fratelli con disturbo bipolare hanno molte più probabilità di sviluppare la malattia rispetto a bambini con storia famigliare negativa, tuttavia è importante sottolineare che la maggior parte dei soggetti con storia famigliare di disturbo bipolare non si ammalerà. storia del disturbo bipolare I primi a scoprire il disturbo bipolare furono i Greci I primi a parlare di disturbo bipolare furono i Greci, i quali gia' allora avevano coniato due termini importanti quali "mania" e "malinconia", la prima che indicava la sensazione di eccessiva preoccupazione mentale, mentre la seconda stava ad indicare la condizione mentale di totale spegnimento dell ... Suicidio della paziente con disturbo bipolare. ... Le stigmate del disturbo bipolare sono diverse. La storia della vita di una persona dice molto, ... note [1] Cass. pen. sez. III n. 38705 del 18.04.2018. [2] Cass. pen. sez. IV n. 33609 del 14.06.2016. Autore immagine: disturbo bipolare di FGC. Devi cercare di essere paziente e sapere che quello che dice non è realmente contro di te, ma conseguenza dei sintomi del disturbo bipolare. Essere preparati a comportamenti distruttivi . Questo non significa che la persona bipolare è pericolosa , ma che può, nel periodo più critico, avere difficoltà a gestire carta di credito, macchina, oggetti di valore, ecc. Il disturbo bipolare (o depressione bipolare), pur non essendo particolarmente frequente, costituisce un problema serio e invalidante, che merita attenzione clinica e di cui i soggetti che ne soffrono sono spesso inconsapevoli. Chi ne è affetto tende ad alternare fasi depressive seguite da fasi ipomaniacali o maniacali (bipolarismo).In genere le fasi depressive della depressione bipolare ... di Roberta Necci e Antonio Tundo. Il disturbo bipolare, una delle patologie psichiatriche più gravi e difficili da trattare, è caratterizzata dall'alternanza, talvolta anche brusca, di depressione, euforia o mania e periodi di benessere. Aiutare chi ...